Il potere della responsabilità

Ultimamente il termine responsabilità, forse per il troppo stress che ci affligge e le troppe corse giornaliere, ha preso un significato distorto, sempre più associato a quello di colpa. Quello che voglio provare a fare oggi è darvi un’altra visione di questo termine.

Con alcuni amici organizziamo settimanalmente alcuni incontri per adolescenti, dove discutiamo di temi di qualsiasi genere: rispetto, amore, amicizia e anche responsabilità. Durante gli incontri su questo tema, io e miei amici, abbiamo notato tra i ragazzi un senso di rassegnazione e sfiducia; mancava la credenza di poter fare qualcosa per questo mondo. Il messaggio che noi abbiamo tentato di passare era questo: le buone azioni per cambiare ciò che ti circonda, devono partire solamente da te. Una frase già sentita, masticata e riutilizzata da decine di scrittori e filosofie, ma che viene applicata a stento. E’ proprio questo il concetto di responsabilità: sentire il bisogno di un cambiamento e mettersi in moto per farlo avvenire!

Mi sono convinto di quanto sia doveroso attribuire al termine responsabilità solamente un significato positivo e di come associarle termini simili a colpa o fallimento, porti a risultati scarsi e talvolta a un perdita di intraprendenza, per il timore di essere giudicati. Un trucco per superare il problema esiste: siate i primi a giudicare voi stessi. Questo significa che il primo passo per non aver paura della responsabilità, è capire come i vostri risultati dipendano solamente da voi stessi. Quando questa convinzione diventerà parte di voi, allora la responsabilità diventerà un concetto che, invece di fermarvi, vi spronerà ad agire.

Potreste smontarmi subito dicendo che ci sono degli eventi incontrollabili, che succedono, e non avreste nemmeno tutti i torti. Ma quanto vi conviene credere che quegli eventi possano dipendere dalle azioni che intraprendete? Pensateci, se tutto ciò che vi succede fosse solamente frutto delle vostre azioni, non sarebbe fantastico? Questo significherebbe dire che avete il pieno controllo della vostra vita. Ricordate: “Se non deciderete per voi stessi, sarà qualcun altro a farlo al vostro posto”.

From Geek to Keeg, bye bye!

Annunci

Commenta anche tu!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: