Superenalotto: il mediocre diventa spot

Lo so vi ho lasciati navigare senza timone per una settimana e perciò mi scuso! Vi ricordo che domani lunedì 13 Febbraio è una data importante: verrà pubblicato il mio primo post su www.marketingarena.it.

Fatte le dovute premesse possiamo partire.

Avete visto ultimamente la TV? Uno spot particolare ha attirato la mia attenzione: SUPERENALOTTO!

Lasciatemi sognare, con la schedina in mano. Io sono un italiano!

Bellissima canzoncina e pubblicità dove ci si diverte sognando di vincere al gioco più mediocremente italiano di sempre. L’immagine di un Italia a cui non resta altro che quello? Credo di no. Piuttosto l’immagine di una società (la SISAL) che non ha ben capito come si fa marketing, poiché paragona i suoi clienti a creduloni e individui che preferiscono la sola fortuna all’impegno per ottenere ciò che si desidera, o forse lo ha capito più degli altri, centrando a pieno l’immagine dell’italiano medio; io sono per la prima ipotesi: se la maggioranza degli italiani si sente rappresentata da una pubblicità così, c’è da preoccuparsi.

Spero che il popolo italiano del web si faccia sentire, come accade da qualche mese a questa parte e tolga di mezzo questa pubblicità, se così si può chiamare.

Io voglio essere un italiano senza schedina! e tu?

Lascio qui sotto il video, pur se mi da alquanto fastidio infestare il blog:

From Geek to Keeg, bye bye!

Annunci
Comments
2 Responses to “Superenalotto: il mediocre diventa spot”
Trackbacks
Check out what others are saying...
  1. […] Speriamo solamente che si riesca a capire il potenziale di questa ottima idea, che potrebbe diventare un ottimo social network o un forum (i ragazzi non hanno ancora deciso cosa farne) ! E ora cosa stai aspettando? Vai a sfogare i tuoi istinti lamentosi su Uribu, almeno non spiattellerai su Twitter il tutto, rischiando di non essere considerato: chissà che qualcuno non sollevi polemiche per la pubblicità del superenalotto! […]

  2. […] Speriamo solamente che si riesca a capire il potenziale di questa ottima idea, che potrebbe diventare un ottimo social network o un forum (i ragazzi non hanno ancora deciso cosa farne) ! E ora cosa stai aspettando? Vai a sfogare i tuoi istinti lamentosi su Uribu, almeno non spiattellerai su Twitter il tutto, rischiando di non essere considerato: chissà che qualcuno non sollevi polemiche per la pubblicità del superenalotto! […]



Commenta anche tu!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: